Quotidiano di informazione campano

Epifani il traghettatore ‘C’e’ larga convergenza’

0

Il Pd sfiora il suo “8 settembre”, cioé un Assemblea nazionale al buio, ma alla fine trova l’intesa sul nome di Guglielmo Epifani quale segretario-traghettatore che, se sabato avrà il voto dei 1000 delegati, dovrà condurre il partito sino al Congresso di ottobre. E sarà lì che verranno affrontati i nodi della linea politica, sulla quale ci sono visioni antitetiche tra correnti, che però non saranno oggetto della discussione dell’Assemblea di domani.

In tal senso il premier Enrico Letta sta limando il proprio intervento alle Assise per evitare uno slittamento della discussione sul tema tuttora divisivo delle larghe intese. In queste ore le nubi che si erano addensate negli ultimi giorni si sono diradate, soprattutto perché si è andato chiarendo un elemento: l’Assemblea dei 1.000 convocata alla Fiera di Roma non deve anticipare il Congresso, scegliendo un segretario con una linea politica; deve piuttosto eleggere un garante per tutte le componenti. Queste poi si confronteranno con le rispettive mozioni al Congresso, e lì si scioglieranno i nodi.

E’ ciò che hanno spiegato a tutti i componenti del Comitato preparatore dell’Assemblea, composto dai due vice-presidenti, Marina Sereni e Ivan Scalfarotto, i tre capigruppo Roberto Speranza, Luigi Zanda e David Sassoli, e dal coordinatore dei segretari regionali, Vincenzo Amendola.

“Il gruppo indicato dal coordinamento per preparare l’Assemblea nazionale, al termine di due giorni di consultazione e di confronto, ha registrato un’ampia convergenza sulla figura di Guglielmo Epifani” questa la nota ufficiale del Pd.DA RADIO PIAZZA POLITICA ITALIANA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.