Quotidiano di informazione campano

Esplode fabbrica fuochi, due i morti

Reso noto nome prima vittima, aveva 45 anni

0

NAPOLI, 14 MAG – Un’altra delle persone rimaste ferite nell’esplosione della fabbrica dei fuochi d’artificio a Qualiano (Napoli) è morta durante il trasporto all’ospedale di Pozzuoli. Lo rende noto la polizia. Salgono così a due le vittime dell’esplosione che è avvenuta nella sede della “Pirotecnica dei fratelli Schiattarella” ed è stata sentita ad alcuni chilometri di distanza. Reso noto il nome della prima vittima: si tratta di Luigi Capasso, aveva 45 anni.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.