Quotidiano di informazione campano

ESTATE BALLERINA, 8000 a letto con polmonite

Colpa del clima troppo mutevole

0

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

ROMA Al posto del mare o della montagna, il letto di casa. Colpa della polmonite che a luglio e anche in questo inizio di agosto ha colpito circa 8 mila italiani. Rovinando le vacanze o le imminenti partenze. «Soprattutto bambini e anziani. Possiamo stimare che a luglio, ma continua anche in questa prima settimana di agosto, siano stati colpiti e ricoverati circa 8mila persone», un dato superiore rispetto alla media del periodo fa sapere Fabrizio Pregliasco, virologo dell’università di Milano. Colpa del clima ballerino e delle temperature che durante la sera scendono sotto le medie stagionali e agevolano i virus respiratori e gastrointestinali.
L’Oms stima che ogni anno uccida 1,2 milioni di bambini con meno di 5 anni (il 18% di tutti i decessi in questa fascia di età). Secondo il ministero della Salute, in base ai pochi dati disponibili in Italia, l’incidenza della polmonite è stata responsabile di oltre 136mila ricoveri, in quasi la metà dei casi con complicanze.
«Se nei bambini e nei giovani in genere la polmonite si manifesta con spossatezza, febbre alta e difficoltà respiratorie – spiega Pregliasco – negli anziani più spesso arriva una febbricola altalenante, che può confondere. Ecco che se ci si sente particolarmente spossati, fiacchi, con una pesantezza sul petto e la febbricola non passa, è il caso di fare un controllo medico».

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.