Quotidiano di informazione campano

Esultano Di Maio e Salvini. ‘Si cambia, manovra del popolo’OK E FATTA’

Accordo raggiunto sul deficit al 2,4% del Pil, dopo un lungo vertice a Palazzo Chigi con Conte, Salvini, Di Maio, Tria e Savona. Al termine del quale, si è svolto il Consiglio dei ministri che ha approvato il Def.

Dunque, sono stati liberati 27 miliardi per la manovra. Alla fine ha vinto la linea del Movimento 5 Stelle e della Lega. La riforma della legge Fornero, il reddito e le pensioni di cittadinanza, i fondi per i risparmiatori colpiti dalle crisi bancarie, gli investimenti e il calo delle tasse per gli autonomi arriveranno tutti nella legge di bilancio e saranno finanziati ricorrendo all’indebitamento. POLITICA ITALIANA FINALMENTE E FATTA

 

 

 

 

 

 

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.