Quotidiano di informazione campano

Ex Irisbus, è svolta: arrivano 25 mln

Impegno Governo e Regione per reindustrializzazione area

0

NAPOLI, 25 MAR – Svolta nella vertenza ex Irisbus.
Il prossimo 7 aprile il Consiglio d’amministrazione di Invitalia approverà il programma di investimenti per 25 milioni ed entro un mese sarà sottoscritto il contratto di sviluppo. Parte così, con l’impegno del Governo nazionale e della Regione, la reindustrializzazione dell’area con prospettive concrete di occupazione anche per i 290 operai dello stabilimento. Inoltre la sede legale dell’azienda – è stato stabilito – sarà proprio a Flumeri.
Sono i punti salienti dell’intesa sulla ex Irisbus, oggi Industria Italiana Autobus, raggiunti oggi nel tavolo romano riunito alla presenza del sottosegretario Claudio De Vincenti, e al quale hanno preso parte per la Regione Campania gli assessori Amedeo Lepore (Attività Produttive) e Sonia Palmeri (Lavoro), l’amministratore delegato di Invitalia Domenico Arcuri, le rappresentanze sindacali e il sindaco di Flumeri Lanza insieme ai rappresentanti del ministero dello Sviluppo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.