Quotidiano di informazione campano

Facebook stupisce ancora: in arrivo Rooms, la nuova chat room anonima

SANTINA DE STEFANO PER RADIO PIAZZA NEWS

0

In sperimentazione sul mercato anglosassone, l’ app-stand alone che non richiede l’ utilizzo obbligatorio di nome e cognome per farne uso. La nuova app, offerta da Facebook ma indipendente da esso, costituisce la via intermedia tra una message board, Reddit e Tumblr. Per la prima volta l’ attenzione non sarà posta sull’ utente, che potrà arbitrariamente scegliere un proprio nickname, bensì sui contenuti. La piattaforma consentirà la creazione di stanze virtuali come equivalenti di pagine di discussione sugli argomenti più disparati. Ereditario da Facebook sarà il noto like, e la possibilità di interagire con post, foto e video nelle svariate stanze. Con una sorta di rasettamento della propria identità, gli utenti potranno scegliere un usurname differente da quello Facebook, variandolo a seconda delle Rooms.  L’ accesso alle varie stanze potrà essere regolato dagli utenti che potranno imporvi password, selezionando gli amici virtuali e stabilendo persino limiti di età. L’ intento che si cela dietro la creazione di tale chat, è quello di cedere l’ opportunità agli utenti di discutere in modo più libero sugli argomenti che preferiscono, essendo in anonimato. La domanda sorge spontanea.. come sarà possibile accedervi? Ciascuna stanza funzionerà ad invito. L’ amministratore dovrà generare un QR Code ed inviarlo a chi vorrà far accedere alla propria community.    Santina De Stefano

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.