Quotidiano di informazione campano

Farmaci rubati venduti al mercato nero

0

Entravano nella disponibilità di farmaci costosi – provenienti per la maggior parte da furti commessi in strutture sanitarie pubbliche – e poi li rimettevano su un mercato parallelo. Con questa accusa quattro persone – tra cui un infermiere dell’ospedale ”Pascale” di Napoli – sono finite ai domiciliari con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata alla ricettazione. Il danno accertato è di circa 30mila euro. Nell’inchiesta sono indagate venti persone.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.