Quotidiano di informazione campano

Femen a San Pietro, donna ucraina in arresto in Vaticano

CRONACA,RADIO PIAZZA NEWS lo riferisce padre Lombardi dopo il blitz di ieri

0

Dopo il blitz delle Femen di ieri al presepe di San Pietro, è stata arrestata la cittadina ucraina Iana Aleksandrovna Azhdanova che si trova ancora nella Caserma del Corpo della Gendarmeria, in attesa dell’interrogatorio del magistrato. L’arresto è stato disposto ieri dalla Gendarmeria “in flagranza di reato, per vilipendio, atti osceni in luogo pubblico e furto”, secondo quanto riferito dal portavoce del Vaticano, padre Federico Lombardi.

L’attivista ucraina del gruppo Femen ieri, in piazza San Pietro, in occasione della benedizione Urbi et Orbi, a seno nudo e con una scritta sul corpo con la parole “god in women” è riuscita a salire fin sul presepe all’interno della piazza urlando slogan contro la Chiesa e prendendo in mano il bambinello.

“Rigore contro grave blitz”
“Il fatto è da considerare particolarmente grave per il luogo e le circostanze in cui è stato compiuto, offendendo intenzionalmente i sentimenti religiosi di innumerevoli persone”, ha detto padre Federico Lombardi.

“Né bisogna dimenticare – aggiunge padre Lombardi – che tre persone del gruppo “Femen” avevano già compiuto recentemente, il 14 novembre, atti osceni offensivi per la fede cristiana nella piazza di San Pietro”. “E’ quindi giusto – sottolinea Lombardi – procedere con opportuno rigore nei confronti del ripetersi di atti che violano intenzionalmente, ripetutamente e gravemente il diritto dei fedeli al rispetto delle loro legittime convinzioni religiose”.ANSA,RADIO PIAZZA NEWS

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.