Quotidiano di informazione campano

Festa dei Gigli – La Fondazione presenta il nuovo regolamento

0

Abbassare il volume degli amplificatori e completare la festa in orari più accettabili. Sono i primi due obiettivi della fondazione Festa dei Gigli fissati nel nuovo regolamento, appena varato, che domani, martedì 28 maggio 2013, sarà presentato ufficialmente alla città.
Lappuntamento è per le ore 18.30 nella chiesa dei SS. Apostoli di via San Felice. Presenti il sindaco Geremia Biancardi, il vescovo Beniamino Depalma ed il direttore artistico della festa dei Gigli  Roberto De Simone.
Quello di domani ha spiegato il presidente della fondazione Raffaele Soprano rappresenta un momento importantissimo perché il confronto con la città costituisce occasione di dibattito e sviluppo di nuove e proficue idee: è questo il modo in cui la fondazione intende operare per il futuro. Lincontro è stato organizzato sia per presentare alla città la fondazione sia il nuovo regolamento della festa che prevede misure decisamente più trasparenti, a cominciare da quelle che regolano lassegnazione dei gigli.
Ci siamo prefissati ha continuato Soprano due obiettivi minimi da conseguire già con la kermesse 2013: abbassare i toni della musica e completare la  processione dei Gigli entro le 5 del lunedì.  E questo ciò che ci chiede la città,  ciò che ci chiede lUnesco, ciò che ci chiede il nostro direttore artistico Roberto De Simone. Da paranze, maestri di festa ed associazioni cè già la disponibilità e limpegno a collaborare per ottenere il risultato.
DA RADIO PIAZZA CAMPANIA ,FESTA DEI GIGLI DI NOLA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.