Quotidiano di informazione campano

Festa dei Gigli 2014 – Al via il rito delle questue – il calendario

0

E uscita  la corporazione del giglio del bettoliere aprendo  ufficialmente il rito delle questue delledizione 2014 della Festa dei Gigli di Nola.
Lappuntamento  sabato 22 marzo alle ore 16. Seguirà il fabbro sabato 29 marzo, alle ore 16.00 e così sino al 18 maggio, quando a chiudere il consueto rito, sarà il giglio del panettiere.
Unedizione importante quella di questanno, la prima con il riconoscimento Unesco, in programma domenica 22 giugno. Come annunciato la settimana scorsa, in occasione della conferenza stampa tenuta dal presidente della fondazione, Raffale Soprano, entro la fine di marzo, inizio aprile, sarà presentato il manifesto ufficiale della kermesse ideato dal noto artista Antonio Busiello.
Ormai siamo nel vivo della festa ha dichiarato il presidente Raffaele Soprano . Colgo loccasione per augurare a tutti i protagonisti un ottimo lavoro invitandoli a privilegiare laspetto culturale e religioso dellevento che da sempre porta il nome di Nola fuori dai confini locali, considerato anche che questa è la prima edizione con il prezioso riconoscimento Unesco. La macchina organizzativa è in continuo fermento; in queste ore proseguono gli incontri del direttore artistico della fondazione, il maestro Roberto De Simone con tutte le singole maestranze, dai maestri di festa, ai cantanti, ai responsabili delle paranze, ai microfonisti. Incontri fondamentali per approntare insieme un programma che rispecchi in toto limmagine di una festa, oggi patrimonio dellumanità.
 
 
Calendario Questue 2014
 
Ortolano: Sabato 17 maggio ore 20,00
Salumiere: Domenica 10 maggio ore 10,00
Bettoliere: Sabato 22 marzo ore 16,00
Panettiere: Domenica 18 maggio ore 12
Barca: Sabato 5 aprile ore 16,00
Beccaio: Domenica 4 maggio ore 10,00
Calzolaio: E tutto da rifare -il Fabbro: Sabato 29 marzo ore 16,00
Sarto: Domenica 4 maggio ore 18
AUGURI A TUTTI PER UNA BUONA FESTA DA RADIO PIAZZA FOLK

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.