Quando è la festa della mamma 2020? Il giorno esatto è domenica 10 maggio. Se anche voi non lo sapevate (o non ve lo ricordavate) poco male. La data, infatti, cambia ogni anno. Nel 2019 per esempio era il 12 di maggio. E allora viene da chiedersi: perché la data cambia? La risposta è molto semplice: la festa della mamma viene festeggiata la seconda domenica del mese di maggio. Perciò ogni anno la data esatta cambia.

La storia

Ma non è sempre stato così: fino a non molti anni fa gli auguri alle mamme venivano fatti sempre l’8 maggio, poi la data è stata cambiata nella seconda domenica di maggio. Perché? Per permettere a tutte le mamme lavoratrici di trascorrere il loro giorno di festa insieme ai figli (e forse anche per adeguarla alla tradizione statunitense).

Anche in America, infatti, la Festa della mamma si celebra la seconda domenica di maggio. Perché a maggio? Per rispondere a questa domanda dobbiamo fare un salto indietro nel tempo. Nel maggio del 1870, negli Stati Uniti, un’attivista pacifista e promotrice dell’abolizione della schiavitù, tale Julia Ward Howe, propose l’istituzione del ‘Mother’s Day of Peece’, letteralmente la ‘Giornata della madre per la pace’. Tale giorno doveva rappresentare un momento di riflessione contro la guerra (fino al 1865 si era combattuta la guerra civile), ma l’iniziativa non ebbe successo.