Quotidiano di informazione campano

Fini. Per il Corsera è “Un tossicodipendente all’ultimo stadio”

0

-Redazione-Sono lontani i tempi in cui Gianfranco Fini veniva portato in palmo di mano da quella stampa che del Cav non ne voleva più sapere.

E ora che lo stesso Fini ha di fatto annunciato di voler tornare in politica, ecco che anche chi un tempo lo “coccolava”, ora, lo attacca. E lo fa in modo durissimo. Si parla del Corriere della Sera, del commento di Antonio Polito, in cui il paragone riservato al fu leader di Alleanza Nazionale è davvero tostissimo. Scrive Polito:

“Più che esecrarli, dovremmo provare a capirli, e imparare a compiangerli, i politici che non vogliono mai smettere”. Si parla di Fini, ovviamente. “In un Paese in cui tutte le persone normali sognano di andare in pensione al più presto, loro in pensione non vorrebbero andarci mai”.

 Ed ecco il paragone: “E’ una condanna, non una scelta. Come tossicodipendenti all’ultimo stadio, non riescono a portare fine al loro vizio, e se le inventanto tutte pur di continuare”. 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.