Quotidiano di informazione campano

Fondi Ue: Caldoro, Campania non più ultima

Su Pd, ho rovinato loro la festa, sono un po' gufi,radio piazza news

0

Per la spesa dei fondi europei ”la Campania non è più ultima”. Lo ha detto il presidente della Giunta regionale, Stefano Caldoro, parlando ad un convegno al quale sta prendendo parte, tra gli altri, l’eurodeputato Antonio Tajani. Con soddisfazione Caldoro ha detto che dopo “dieci anni la Campania non può essere più indicata come la regione canaglia” e che ha superato la Calabria ed ora è vicina anche alla Sicilia. Cita il premier Renzi, parla di Gufi e non esita a puntare l’indice contro il Pd. Il presidente della giunta regionale della Campania, Stefano Caldoro, respinge le accuse degli esponenti del partito di Renzi sulla spesa dei fondi europei. “Mi dispiace di aver rovinato la festa” ha detto Caldoro riferendosi, senza citarli, ai due principali protagonisti delle primarie del Pd, vale a dire Andrea Cozzolino e Vincenzo De Luca. “Qualcuno ha fatto pubblicare manifesti con la scritta “Campania mai più ultima”‘. ”Sono un po’ gufi, un po’ tristi – ha detto ancora Caldoro – e annunciano disastri perché, in parte, ne sono esperti”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.