Quotidiano di informazione campano

Fra musica e poesia fiocca la neve nel Salotto Donizetti

RADIO PIAZZA EVENTI

0

Ultimo appuntamento del Salotto Donizetti prima della pausa natalizia. Carmen Percontra, coadiuvata da Ralph Stringile, ha condotto il nuovo appuntamento culturale al Club House Artisti davanti a tanti soci e amici. Un saluto particolare con applausi all’amico Aniello D’Ambrosio, assente per lutto per la morte improvvisa della propria mamma.

A sipario chiuso parte la serata d’arte e cultura con l’introduzione poetica di Carmen con la lirica “Ci saremo sempre noi” sulle note dell’Adagio di Albinoni. Dopo i saluti del Presidente del Club Gennaro Nigro, si sono susseguiti sul palcoscenico Antonio Mazzarella con due canzoni napoletane classiche “‘O zampugnaro ‘nammurato” e “Torna maggio”, l’attrice Rita di Lernia con uno struggente monologo di Ernesto Murolo, “O miercurì d’a Madonna ‘o Carmene”, la cantante Fiorella Sepe con “Passione” e “O mio babbino caro”. Di seguito Tiziana Grimaldi con il monologo “Io ce l’aggio cu tte”, ispirata a fenomeni di violenza sulle donne. Ritorna con un monologo divertentissimo il cabarettista più giovane del sud, vincitore di numerosi premi e partecipazioni a spettacoli al Teatro Diana di Napoli, il quattordicenne Domenico Capasso. L’angolo della poesia ha visto protagonista il socio del club Peppe Moccia che ha declamato una poesia di Eduardo. Quindi è stata la volta del tenore Giuseppe Scognamiglio, cantante lirico proveniente dalla scuola della figlia di Fernando de Lucia. Un momento di comicità genuina è stato dedicato alle imitazioni di Pino Celli, cabarettista, autore e attore teatrale. Giovanni Punzo si è esibito quindi con brani napoletani di Sergio Bruni.

In modo piuttosto originale ci sono stati alcune esibizioni aggiuntive: l’intervento frizzante di Franco Mayer, la poesia di Antonio Pascucci con gli auguri di un buon Natale a amici e parenti, la performance comica del presentatore Ralph Stringile che ha mimato un robot, i monologhi di Luigi Cuccurese e della stessa Carmen Percontra, dedicati all’amicizia e al rispetto, il duetto canoro di Giuseppe Scognamiglio e Fiorella Sepe con ‘O marenariello.

Numerosi gli ospiti in sala, amici storici del salotto: fra questi Franco Mayer, Vera Ceriello, Giovanni Punzo,  Caterina Lerro, Enzo Carro, Giorgio Costa, Orsola Iuliano, Franco Manna, Teresa Cuozzo, Manuel Spena, Luigi Cuccurese, Luciano Travaglione, Maria Forleo, Ornella Ruggiero, Fortuna Maione, Pasquale Rinaldi, Christian Sanna, Antonio Pascucci, Nunzia Panico Borrelli, Fiorinda Pico, Michelangelo Orlando, Maria Aprile, Giovanni Aversano,  Rosa Nunziante, Francesco Amoretto.

L’impianto di amplificazione è stato curato con la consueta professionalità e dovizia da Aldo Vecchiotti, la fotografia da Giuseppe Pelosi, le riprese video dalla DGPhotoArt di Davide Guida, che ha curato anche la comunicazione stampa in collaborazione con i webreporter Alberto Del Grosso (Positanonews) e Mauro Romano  (La provincia online).

Il prossimo appuntamento del Salotto è stato fissato, con tante novità e sorprese, per il 15 gennaio 2017 alle ore 18.00.RADIO PIAZZA EVENTI

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.