Quotidiano di informazione campano

FUTURO REMOTO E UNDERWATER NEAPOLITAN DREAM

Maria Giovanna Villari per radio piazza eventi

0

Oggi Venerdì 16 ottobre alle h. 18 presso le 4 pareti in via Fiorelli 12/D, la galleria diretta da Maria Giovanna Villari, si proietta il cortometraggio del regista Salvatore Polizzi dal titolo “Underwater neapolitan dream”, con l’introduzione del noto scrittore napoletano esperto di misteri Maurizio Ponticello.

L’evento è stato organizzato nell’ambito delle 29ª edizione di FUTURO REMOTO – 15-19 ottobre 2015 –, l’expo napoletano che quest’anno ha per tema il tema “in viaggio attraverso le frontiere”.

La galleria d’arte 4 pareti propone il video girato nei fondali di Baia sul ritrovamento del ninfeo dell’imperatore Claudio, ma sarà anche proiettato il promo di “Napoli underground”, film indipendente a episodi ambientato nel sottosuolo della nostra città, di prossima uscita nei cinema napoletani.

***

“Underwater neapolitan dream”, regia di Salvatore Polizzi. Introduce Maurizio Ponticello.

Note brevi sui protagonisti della presentazione di venerdì 16 ottobre 2015.

Il primo, un regista, ed il secondo uno scrittore.

Due personalità dai caratteri fermi e distinti, ma nello stesso tempo complementari nel lavoro che vi presentiamo.

La loro storia lo ricorda.

Il regista Salvatore Polizzi – presidente dell’associazione Pensare Fare http://www.pensarefare.com/ – ha spaziato nella comunicazione, nella preparazione di cortometraggi di denuncia o svago, dall’arte alla musica. Una ricerca al ritrovamento di se stesso attraverso la conoscenza delle cose, delle persone, dei gruppi e di artisti in particolare.

Lo scrittore Maurizio Ponticello http://www.maurizioponticello.it/biografia.php introduce il regista e il nostro corto. Nella sua storia personale ha ricercato se stesso attraverso l’approfondimento dei misteri che ci circondano. Riti e feste napoletane, simbolismi e, questa volta, anche alcuni aspetti inediti della napoli subacquea come era e come la riviviamo. In scene che velano e disvelano un mondo subacqueo antico e che viene regalato al nostro presente.

Napoli 14/10/2015 Maria Giovanna Villari

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.