Quotidiano di informazione campano

Futuro Remoto: partecipazione del Ministero della Difesa

Il Ministero della Difesa parteciperà al "viaggio tra scienza e fantascienza" della 29^ edizione di "Futuro Remoto", che si svolgerà in Piazza del Plebiscito, a Napoli, dal 16 al 19 ottobre, dove verrà allestito un "Villaggio per la Festa della Scienza". Lo riferisce, in una nota, il tenente colonnello Antonio Grilletto, portavoce della Difesa per l'iniziativa. Nello spazio centrale presso l'area dello Stato Maggiore della Difesa i visitatori potranno entrare direttamente in contatto con le Forze Armate e le molteplici attività che quotidianamente svolgono al servizio della collettività. I partecipanti alla Festa della Cultura, Scienza e Tecnologia avranno occasione di approfondire la conoscenza della cultura scientifica e dell'innovazione tecnologica di un'organizzazione proiettata verso il futuro. Cuore della manifestazione sarà il "Villaggio della Scienza" articolato in nove isole: Cibo e Alimentazione, Mare, Innovazione viaggio e futuro, Corpo/Mente, Spazio, Terra, Fabbrica, Città, Comunicazione, che ospiteranno laboratori interattivi, workshop e dimostrazioni, oggetti e tecnologie, exhibit e piccole mostre.

0

Il Ministero della Difesa parteciperà al “viaggio tra scienza e fantascienza” della 29^ edizione di “Futuro Remoto”, che si svolgerà in Piazza del Plebiscito, a Napoli, dal 16 al 19 ottobre, dove verrà allestito un “Villaggio per la Festa della Scienza”. Lo riferisce, in una nota, il tenente colonnello Antonio Grilletto, portavoce della Difesa per l’iniziativa. Nello spazio centrale presso l’area dello Stato Maggiore della Difesa i visitatori potranno entrare direttamente in contatto con le Forze Armate e le molteplici attività che quotidianamente svolgono al servizio della collettività. I partecipanti alla Festa della Cultura, Scienza e Tecnologia avranno occasione di approfondire la conoscenza della cultura scientifica e dell’innovazione tecnologica di un’organizzazione proiettata verso il futuro. Cuore della manifestazione sarà il “Villaggio della Scienza” articolato in nove isole: Cibo e Alimentazione, Mare, Innovazione viaggio e futuro, Corpo/Mente, Spazio, Terra, Fabbrica, Città, Comunicazione, che ospiteranno laboratori interattivi, workshop e dimostrazioni, oggetti e tecnologie, exhibit e piccole mostre

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.