Quotidiano di informazione campano

GARA 2 PLAYOFF RIONETERRA POZZUOLI – VOLLEY VOLLA 3-1 (25-16, 23-25, 25-21, 25-14)

SPORT LOCALE PER RADIO PIAZZA NEWSVOLLA CADE A POZZUOLI, A GARA 3 SI RIMANDA LA VINCENTE DELLA FASE

0

Clima da stadio nel palasport Errico di Pozzuoli dove si svolge il secondo capitolo tra Rione Terra Pozzuoli e Volley Volla, trombette, sciarpe e cori calorosi accompagnano la squadra di casa.

Gli ospiti possono chiudere il conto, mentre i padroni di casa hanno l’obbligo di vincere per rimandare di nuovo tutto a gara 3 ed è quello che fa la squadra di mister Cirillo, che con un’ottima prestazione, piega un Volla che sembra la brutta copia della squadra determinata e tenace che sabato aveva conquistato la vittoria in gara 1.

D’altra parte quando sai che hai sola una possibilità di restare ancora in gioco le energie si moltiplicano e dai il meglio di te e questo fanno i puteolani che invece sfoderano grinta e determinazione e con una sapiente regia di Porzio mandano spesso fuori tempo il muro vollese e gli attaccanti sono messi in condizione di esprimersi al meglio.

Il Volla ha una ricezione balbettante e questo complica le cose, nel primo set, la differenza la fanno i fondamentali di seconda linea con il Rione Terra che difende molto e sfrutta il muro passivo, mentre il Volla ha difficoltà anche in battuta poco incisiva e troppi errori, il set è di Pozzuoli.

Il Volla prova a scuotersi e lo fa ad inizio set con Libraro che in battuta conquista un break di sei punti, che saranno prezioso fieno in cascina durante il set, infatti nelle fasi finali il Pozzuoli si avvicina, impatta ma Volla allunga e nel concitato finale, sarà Ferrara con un muro decisivo su Palumbo a chiudere il set.

Nel terzo set, il punto a punto si spezza solo nel finale dove la battuta e il muro di Pozzuoli si dimostrano più efficaci di quello vollese, che sia pur aumentando le palle difese, non concretizza in attacco con Libraro appannato, mentre Settembre e Di Grazia sono poco incisivi e ben marcati.

Il quarto set si apre con una contestazione di Libraro che gli costa il cartellino rosso e automatica squalifica per la prossima gara, il Volla appare stordito e con il nervosismo che serpeggia, lascia spazio a Di Napoli, Amato e Palumbo che in attacco non danno scampo.

Finisce quindi in quattro set, dopo due ore di gioco, tutto rimandato a sabato prossimo e questa volta in gara 3 non ci sarà altro appello, dentro o fuori, Volla o Pozzuoli.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.