Quotidiano di informazione campano

Gay 21enne suicida a Roma, e’ il quinto caso; lascia biglietto,

0

Roma, “Non sto bene in questa societa’”.
  Questo, secondo quanto riferiscono fonti investigative, il contenuto della lettera del 21enne suicida a Roma la scorsa notte. Sempre secondo le stesse fonti il ragazzo non avrebbe subito vessazioni da parte di alcuno, ne’ ci sarebbe stato un episodio scatenante, ma la decisione di farla finita sarebbe scaturita solo da un disagio personale. Il ragazzo viveva nel comprensorio in via Casilina dal cui appartamento all’undicesimo piano si e’ lanciato nel vuoto. Si tratta del quinto episodio di suicidio di omosessuali a Roma nell’ultimo periodo.

“Mercoledi’ 30 ottobre dalle ore 22 organizzeremo una mobilitazione come momento di raccoglimento e di riflessione alla Gay Street di via di San Giovanni in Laterano proprio per dire basta all’omofobia e alla transfobia”. Lo dichiara in una nota il portavoce del Gay Center, Fabrizio Marrazzo. “Le parole del ragazzo – prosegue Marrazzo – che a 21 anni si e’ tolto la vita perche’ gay non possono restare inascoltate. Ha ragione, ‘gli omofobi facciano i conti con la propria coscienza’. Dopo il terzo caso di questo tipo avvenuto a Roma negli ultimi mesi vogliamo richiamare l’attenzione delle istituzioni, della societa’, della scuola e del Parlamento che ancora non ha approvato una legge contro l’omofobia degna di questo nome”.
 

“Un altro suicidio di un ragazzo gay di 21 anni a Roma. Quello dell’omofobia e’ un dramma straziante a cui dobbiamo porre fine, lo dobbiamo a tutti i giovani e a tutte le famiglie perche’ e’ inaccettabile che simili drammi succedano ancora”.
  Lo scrive sul suo profilo Facebook il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.