Quotidiano di informazione campano

GENNARO SAVIO: “INTERVENTO RIDICOLO IN VIA ARENELLA, DOPO IL NOSTRO VIDEO-DENUNCIA IL COMUNE FA COPRIRE ALCUNE BUCHE CON L’ASFALTO CHE CON LA PRIMA PIOGGIA HA COMINCIATO A STACCARSI RENDENDO IL SELCIATO ANCORA PIU’ PERICOLOSO”

CRONACA A CURA DI GENNARO SAVIO PER LA GAZZETTA CAMPANA NEWS

A seguito della durissima denuncia politica e giornalistica del PCIM-L, l’unica forza di opposizione nel paese nonostante non ancora presente in Consiglio comunale, l’amministrazione del sindaco Enzo Ferrandino, evidentemente per mostrarsi almeno per una volta celere ed efficiente, in questi giorni ha fatto “asfaltare” via Arenella, la strada che porta all’area N.U. di Ischia Ambiente costellata di buche larghe e profonde nelle quali si sarebbero potute ribaltare le auto dei residenti in transito e i camion della società monnezzara. Ma, purtroppo, nemmeno questa volta possiamo complimentarci con l’amministrazione ischitana visto i risultati di quella che, secondo loro, evidentemente doveva essere un intervento di messa in sicurezza. Infatti via Arenella è stata asfaltata per modo di dire visto che si è provveduto a riempire di asfalto solo alcune buche, forse quelle che ritenevano le più insidiose. La cosa incredibile è che attualmente via Arenella risulta ancora più pericolosa di quanto non lo fosse prima dell’intervento del Comune. Infatti con la pioggia di domenica 28 luglio 2019, parte dell’asfalto con cui erano state riempite le buche, è saltato rendendo il selciato pericolosamente scivoloso e sdrucciolevole: da non credere! Ma cari disamministratori di Ischia, vi rendete conto che i camion della N.U. di Ischia Ambiente pieni carichi di quintali di spazzatura, soprattutto su questa strada così ripida in salita ed estremamente pendente in discesa, dovrebbero transitare su di un tappeto di asfalto? Ma veramente state aspettando prima che si ribalti un camion con i lavoratori a bordo? Ma stiamo scherzando? Noi, intanto,  come forza politica continuiamo a denunciare l’estrema pericolosità di via Arenella e se malauguratamente dovesse verificarsi un incidente, grazie ai nostri video e alle nostre foto, nessuno, ma proprio nessuno, potrà dire “ma io non sapevo” e dovrà assumersi tutte le responsabilità del caso. Intanto il Partito Comunista Italiano Marxista-Leninista, guidato dal Segretario generale Domenico Savio, continua a chiedere con forza all’Amministrazione comunale di Ischia l’immediata messa in sicurezza di via Arenella.

 

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.