Quotidiano di informazione campano

GENNARO SAVIO: “RIAPERTO IL CANCELLO DEI CAMPETTI DI VIA MICHELE MAZZELLA, SPERIAMO CHE LA SI SMETTA DI CONTINUARE A FARE IL BRACCIO DI FERRO COI RAGAZZI ISOLANI CHE HANNO TUTTO IL DIRITTO A POTER UTILIZZARE I LORO SPAZI!”

CRONACA PER RADIO PIAZZA NEWS

Dopo le vibrate proteste di tantissimi cittadini che sui social network avevano dato sfogo alla loro indignazione per quanto accaduto, in queste ore è stato finalmente riaperto il cancello di accesso ai campetti di calcio e di basket che con un atto fuorilegge era stato incredibilmente saldato per impedire, ai ragazzi isolani, di continuare ad utilizzarli. Si è trattato di un atto fuorilegge in quanto, chiudendo quel cancello, si è violata la delibera numero 160 del 16 novembre 2018 con cui il sindaco Enzo Ferrandino disponeva l’apertura della cancellata per motivi di sicurezza perché, non potendo entrare, molti ragazzi si avventuravano nello scavalcare le inferriate che delimitano l’intera area. Rischiando un grave incidente, anche mortale visto l’elevata altezza dei cancelli e delle inferriate tra l’altro appuntite. Per la cronaca ricordiamo che i suddetti campetti sono stati ininterrottamente usufruibili dai giovani dell’isola d’Ischia per decenni, sia quando lo stabile adiacente era occupato dall’ex Liceo Classico, sia quando l’immobile è stato sede del Tribunale. I problemi sono iniziati lo scorso anno, quando, in via Michele Mazzella ha trovato ospitalità l’Istituto Superiore “Mennella”. Cosa aggiungere. Chi semmai pensa di privare, dopo oltre sessant’anni,  la gioventù ischitana di qui preziosi campetti, come si suole dire ha fatto “i conti senza l’oste”, perché quegli spazi appartengono storicamente a tutto il popolo che n’è  unico proprietario e nessuno mai potrà sottrarglieli. Il Partito Comunista Italiano Marxista-Leninista, guidato dal Segretario generale Domenico Savio, nel prendere atto che finalmente il cancello è stato riaperto, continuerà a vigilare affinché non venga più chiuso e si batterà perché  l’amministrazione comunale di Enzo Ferrandino, dopo averlo annunciato da mesi senza far seguire come al solito i fatti ai proclami e alle parole, doti finalmente i due campetti di un’entrata autonoma dalla scuola. Ora basta, lo si faccia immediatamente!!!

Gennaro Savio

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.