Quotidiano di informazione campano

GENNARO SAVIO: “VIA II TRAVERSA MORGIONI A ISCHIA E’ ANCORA PERICOLOSAMENTE DISSESTATA, L’AMMINISTRAZIONE FERRANDINO HA INTENZIONE DI METTERE FINE A QUESTA AUTENTICA VERGOGNA SOCIALE?”

Gennaro Savio PER RADIO PIAZZA NEWS

0

All’inizio del mese di gennaio attraverso un dettagliato servizio giornalistico denunciammo la pericolosissima e deprecabile  situazione di dissesto stradale in cui nel Comune di Ischia versava  via II Traversa Morgioni, strada lungo la quale tra il mese di luglio e agosto del 2015 vennerro effettuati i lavori di posa della condotta fognaria. Ebbene, a distanza di ben otto mesi  di distanza dalla chiusura dello scavo e a quattro dalla nostra denuncia giornalistica, questa strada non è stata ancora asfaltata e le buche e gli avallamenti che costellano il suo percorso reso tra l’altro paurosamente sdrucciolevole dalla presenza di un tappeto di pietrisco, rappresentano un gravissimo pericolo per l’incolumità di uomini, donne e soprattutto anziani e bambini che a centinaia la attraversano a piedi, in auto o in scooter: assurdo!  Ma non è tutto. Infatti da tempo pezzi di rete metallica si stacca pericolosamente dal fondo stradale e spuntoni di ferro fuoriescono minacciosi dal selciato. Inoltre un tombino sta letteralmente sprofondando. Intanto i cittadini della zona sono letteralmente esasperati ed ormai hanno paura ad attraversare la strada che costeggia le loro abitazioni. sindaco Giosi Ferrandino e amministratori ischitani responsabili politici e amministrativi di questa autentica vergogna sociale, ritenete sia giunto il momento di asfaltare via II Traversa Morgioni? O aspettiamo prima l’incidente?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.