Quotidiano di informazione campano

Gigli spogliati, prima esibizione in vista della “Ballata” del 30 giugno: “la prova delle spalle”, fissata per domani giovedì 20 e venerdì 21 giugno a partire dalle 19.00

RADIO PIAZZA EVENTI NOLANI

Nola – Si proveranno le spalle. Si proverà la tenuta delle strutture lignee dei Gigli. Sarà un piccolo assaggio delle grandi emozioni che vivremo nel giorno della “ballata”, domenica 30 giugno.

Saranno di scena, giovedì 20 e venerdì 21, i “Gigli Spogliati”. Come da tradizione, la settimana prima della grande “Ballata dei Gigli e della Barca”, gli obelischi dai cantieri di costruzione saranno trasportati presso le postazioni ufficiali dove saranno addobbati del classico rivestimento in cartapesta.

I primi quattro Gigli ad esibirsi saranno, giovedì sera, il Giglio del Salumiere, del Bettoliere, del Panettiere, e del Sarto. L’appuntamento è per le ore 19,00 circa. Per venerdì, sempre alle 19.00, invece, sono attese le altre corporazioni, in particolare l’Ortolano, il Calzolaio , il Beccaio, ed il Fabbro.

L’Ortolano sarà posizionato a piazza Principe Umberto, il Salumiere a piazza Clemenziano, il Bettoliere a piazza Immacolata, il Panettiere a Slargo Travaglia, la Barca piazza a Principe Umberto, il Beccaio a piazza Collegio, il Calzolaio a piazza Marco Clodio Marcello, il Fabbro a vicolo Duomo, il Sarto a piazza Giordano Bruno.

gigli spogliati.jpg

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.