Quotidiano di informazione campano

Gioacchino Arena e’ scomparso dicendo voglio andarein America

Sono intanti a cercarlo ,radio piazza news

0

Marzano Appio. Un cane molecolare di nome Gandalf  protagonista delle ricerche del 95enne Gioacchino

are anziano. Ha detto:”Voglio andare in America” – www.casertace.net | www.casertace.nena, disperso da ieri nel territorio della frazione Tuorofunaro, del Comune di Marzano Appio. Il cane di razza bloodhound, appartenente al Centro Cinofili dei Carabinieri di Firenze, guidato dal Colonnello Gianfranco Di Fiore, dalla scorsa notte ha fiutato le tracce dell’anziano nei pressi di Vico Capuano (Fondo Corte). Sul posto, oltre alle unità cinofile, sono intervenuti i Carabinieri e i Vigili del Fuoco di Teano, di cui è Capo Squadra Michele Mezzacapo, che hanno condotto le ricerche unitamente ad un elicottero dei Carabinieri proveniente dal Nucleo di Pontecagnano. I Vigili del Fuoco, seguendo le indicazioni fornite da Gandalf, si sono calati in un dirupo per verificare se tra la fitta vegetazione ci fosse stato il corpo esanime del 95enne. Dopo un primo controllo durato alcune ore, i VV.FF. stanno tuttora continuando le ricerche, anche in zone impervie del paese. Gli inquirenti hanno anche visionato le immagini riprese da una telecamera posizionata nei pressi dell’abitazione del pensionato, che non ha fornito alcun elemento utile. Da giorni Gioacchino viveva uno stato di ansia dovuto ad una percezione alterata della realtà. Infatti, raccontava di voler andare via da casa per raggiungere gli americani in quanto il nemico (i tedeschi) era giunto in paese. Il disperso, siciliano di nascita, da oltre un anno viveva a Torofunaro insieme al figlio Salvatore e alla nuora Nella Catania, dipendente delle Poste trasferitasi per lavoro a Marzano Appio.  Il Vice Sindaco Carmine Caldarone da due giorni si sta occupando, insieme al personale della Protezione Civile guidato dal responsabile Luigi Formicola, e dal Consigliere di maggioranza Antonio Angelone, di fornire un adeguato supporto alle operazioni di ricerca ed assistenza ai famigliari. Per intensificare le ricerche sono giunti sul posto i Vigili del Fuoco di Caserta, il cui Comandante ha suddiviso il personale in squadre, assegnando loro un percorso, che sarà coordinato da un ordinanza che il Prefetto di Caserta emanerà, cosi da permettere il taglio di una parte di boscaglia.  I compaesani del disperso e tutti i suoi parenti, si auspicano di poterlo  riabbracciare al più presto anche se le speranze si assottigliano ad ogni ora che passa.Cronaca da radio piazza news

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.