Quotidiano di informazione campano

Giornata Mondiale Contro le Droghe: si parla di smart drugs

Mondo Libero dalla Droga, il SIAP e l'APEI organizzano un webinar informativo gratuito.

Il 26 giugno ricorre la Giornata internazionale contro l’abuso e il traffico di stupefacenti: la tossicodipendenza continua a essere una grave minaccia per la salute pubblica in Europa: ogni anno si registrano fra 7000 e 8000 vittime di overdose. Il fenomeno sta cambiando volto in Europa: aumentano infatti i problemi connessi all’uso di sostanze stimolanti, come la cocaina, mentre nuove sostanze fanno la loro comparsa sul mercato europeo.

Per celebrare questa giornata mondiale l’associazione Mondo Libero dalla Droga con il patrocinio del SIAP (Sindacato Italiano Appartenenti Polizia) e dell’APEI (Associazione Pedagogisti e Educatori Italiani), terranno un webinar informativo gratuito intitolato “Estate Informata: La Verità sulle Smart Drugs”, che si terrà Giovedì 24 Giugno alle ore 20:30 attraverso la piattaforma ZOOM.

 

Le cosiddette smart drugs sono una serie di sostanze, di origine sia naturale sia sintetica che vengono assunte perché consentono di migliorare le capacità cognitive (come per es. la memoria e la capacità di apprendimento) ma presentano anche effetti allucinogeni ed altri dannosi, ancora sconosciuti.

 

Si tratta di sostanze in grado di aumentare le performance cognitive del cervello migliorando l’apporto di ossigeno e aumentando il rilascio di agenti neurochimici come i neurotrasmettitori. Gli effetti sul Sistema Nervoso Centrale possono essere lievi e graduali oppure profondi e immediati. In ogni caso, allo stato attuale, esistono pochi studi scientifici controllati in grado di supportare questi presunti benefici per alcune sostanze, mentre buona parte degli effetti di queste sostanze non è stato ancora verificato sperimentalmente.

 

Il termine “smart drugs” significa “droghe furbe” perché si tratta di sostanze che, al momento attuale, sono in libera vendita, poiché non rientrano nelle tabelle legislative che proibiscono l’uso di sostanze stupefacenti e psicotrope, anche se non mancano problemi di classificazione. A questo proposito, un richiamo concreto viene dai “semi di canapa” che sono venduti per collezionismo negli smart shops  perché non contengono il principio attivo della cannabis ma possono essere coltivate illegalmente per sviluppare le piante.

I volontari di Mondo Libero dalla Droga sanno che “L’arma più efficace contro la droga è l’istruzione”, ed è per questo che da anni stanno organizzando attività di prevenzione e informazione come webinar informativi, conferenze nelle scuole, stand, eventi sportivi e molto altro.

Per partecipare o per ricevere maggiori informazioni scrivere a mondoliberodalladrogaitalia@gmail.com .

Ufficio Stampa

Mondo Libero dalla Droga

Valentina Monti

Cel: 391.438.1933

Giornata Mondiale Contro le Droghe.jpegGiornata Mondiale Contro le Droghe.jpeg~161 KBVisualizza Download

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.