Quotidiano di informazione campano

Giorno della Memoria – La Shoah raccontata dagli studenti

0

In occasione del Giorno della Memoria istituito in ricordo della tragedia dellOlocausto e della deportazione dei cittadini italiani, civili e militari, nei campi nazisti, lassessorato ai beni culturali dellente di piazza Duomo ha indetto ed organizzato un momento rievocativo per non dimenticare quella immane tragedia.

Pagine della memoria: poesia e prosa della Shoah, è il titolo della manifestazione in programma lunedì 27 gennaio, alle ore 10 nella chiesa dei SS Apostoli. Presenti allincontro il sindaco Geremia Biancardi, lassessore ai beni culturali Cinzia Trinchese, lo studioso Carmine Piscitelli e gli alunni delle scuole superiori cittadine che, per loccasione, attraverso la lettura di versi più rappresentativi di quello spaccato di storia, daranno voce a chi nei lager nazisti ha sperato, ha pregato ed è sopravvissuto.

Un momento significativo ha dichiarato lassessore ai beni culturali Cinzia Trinchese -, soprattutto per le giovani generazioni affinché la storia sia da monito allagire contro ogni forma di intolleranza e di discriminazione.

Oggi ricordiamo il dramma della Shoah partendo dalle fonti e dallesperienza vissuta dalle vittime ha dichiarato il sindaco Geremia Biancardi -, con lauspicio che i più giovani possano consolidare la consapevolezza di quanto accaduto e che la storia possa davvero impedire che tali atrocità e bestiali ideologie abbiano a ripetersi.

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.