Quotidiano di informazione campano

Giovane ucciso a Napoli, cadavere bruciato tra i rifiuti

0

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Il  corpo parzialmente carbonizzato di un uomo di età tra 25 e 30 anni è stato trovato nella tarda serata di ieri a Napoli, in via della Mongolfiera, strada sterrata nella zona di San Pietro a Patierno. A trovarlo è stato un passante che poi ha avvertito i carabinieri: era vicino a cumuli di rifiuti scaricati abusivamente. Sul cadavere sono state riscontrate ferite compatibili con colpi d’arma da fuoco. Aveva i piedi legati con una corda e segni di corda sono state trovati anche sul collo

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.