Quotidiano di informazione campano

Giovedì 11 ottobre in Casina Pompeiana si discuterà intorno al tema della fibromialgia con Raffaele Pastore,

Da una idea nata casualmente sul web, , giovedì 11 ottobre in Casina Pompeiana si discuterà intorno al tema della fibromialgia con Raffaele Pastore, medico di medicina integrata, che illustrerà la sua esperienza di ex malato e risponderà alle domande della platea cercando di mettere a disposizione, del tutto disinteressatamente, la sua esperienza di medico e malato, con l’unico scopo di aiutare le persone affette da questa sindrome, di difficile diagnosi, che comporta una convivenza forzata con dolore e stanchezza, che induce depressione e assenza di progettualità, influendo negativamente sulla qualità della vita delle persone che ne risultano affette. Altro relatore sarà Fabrizio D’Urso, fisioterapista, che illustrerà l’utilizzo anche dell’ipnosi, rivelatasi importante strumento per poter modulare il dolore limitando l’uso di farmaci. Scopo principale di questo incontro sarà quello di declinare una affermazione di operatori del settore: “La formazione dei professionisti e l’educazione del paziente sono le principali strategie per un’efficace gestione delle persone affette da fibromialgia”.LA GAZZETTA CAMPANA EVENTI

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.