Quotidiano di informazione campano

Gli sequestrano l’auto perché priva di assicurazione e lui ne rapina un’altra per tornare a casa: finisce in cella 39enne

CRONACA CAMPANIA DA RADIO PIAZZA NEWS

0

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Marcianise Gli viene sequestrata l’automobile perché priva di assicurazione e lui per ripicca ne rapina una subito dopo per tornare a casa, e viene arrestato dai carabinieri. É accaduto sabato scorso a Caivano (Napoli) dove Angelo Monte, 39enne, già noto alle forze dell’ordine, è stato bloccato perché ritenuto responsabile di rapina aggravata. Monte, dopo i controlli in caserma, è uscito rapinando un’auto ad un anziano e colpendolo al capo. Tuttavia una pattuglia dei militari lo ha bloccato poco dopo.
L’uomo era stato fermato a un posto di blocco a Caivano, provincia di Napoli, e portato in caserma per la notifica della multa e il sequestro della Opel Corsa risultata priva di assicurazione. Appena uscito dalla stazione dei carabinieri ha notato un anziano che apriva la portiera di una Fiat Punto. Angelo Monte lo ha colpito con un pezzo di legno e si è messo al volante del mezzo. Dopo aver trascinato in retromarcia la sua vittima rimasta agganciata alla portiera, ha colpito due auto parcheggiate e ha preferito tentare la fuga a piedi.
Alla scena assisteva una persona in zona che ha chiamato le forse dell’ordine, le quali hanno acciuffato il criminale mentre correva verso Marcianise sulla Statale Sannitica, e portato di nuovo in caserma per poi condurlo nel carcere di Poggioreale. Deve rispondere di rapina aggravata, mentre l’anziano non ha riportato gravi ferite ed è stato subito dimesso. Subito dopo è stato fermato di nuovo dai carabinieri che gli hanno stretto le manette ai polsi.FONTE C. N. PER RADIO PIAZZA NEWS

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.