Quotidiano di informazione campano

Gragnano, al via il “consiglio comunale dei ragazzi” col sindaco Paolo Cimmino

0

GRAGNANO – Si chiama “Progetto Comune” l’iniziativa che si terrà alle ore 10 di sabato 28 marzo, presso la sala consiliare del Comune di Gragnano (Via Vittorio Veneto), a cui parteciperanno gli alunni, gli insegnanti e i dirigenti del I e II Circolo, dell’IC Gragnano 3 Staglie Parco Imperiale e della scuola media statale “Fucini-Roncalli”.

“Sarà un vero e proprio consiglio comunale junior – commenta Vincenzo Zurlo, presidente dell’Associazione  LegalmenteItalia che ha promosso l’evento – nel corso del quale i ragazzi avanzeranno al sindaco di Gragnano Paolo Cimmino proposte e progetti sulla vita cittadina e per avvicinare i più giovani all’impegno civico. Sarà un esperimento che vedrà uniti i ragazzi e l’Amministrazione nel disegnare una città diversa, una città vista e vissuta secondo le esigenze e le valutazioni dei suoi più giovani abitanti”.

Il primo cittadino si impegnerà poi a recepire le proposte più interessanti e a discuterle in consiglio comunale.

“Ringrazio Paolo Cimmino per la sensibilità che ha dimostrato accogliendo la nostra proposta e ringrazio per il preziosissimo lavoro i dirigenti Elena Cavaliere, Immacolata Perrella, Carmine Fienga e i loro delegati, le professoresse Silvana Cascone, Carmen Tortorielo, Rosanna Graziuso e Antonella Cascone, che hanno creduto nell’idea”, ha aggiunto Zurlo.

I lavori saranno aperti da un’alunna corista del II circolo e chiusi dall’orchestra della “Fucini-Roncalli”.

“Le scolaresche partecipanti sono rappresentative dell’intera realtà territoriale gragnanese – ha proseguito il presidente Zurlo –. Si tratta di un progetto nel quale l’Associazione crede molto perché è fondamentale provare a formare non solo dei cittadini autonomi e critici rispetto alle scelte amministrative ma lavorare anche e soprattutto sulla futura classe dirigente della città”.

L’ufficio stampa,PER RADIO PIAZZA NEWS

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.