Quotidiano di informazione campano

GRANDE SUD: NAPULE E’ ‘NA CARTA SPORCA, CCHIU’ RACCOLTA DIFFERENZIATA, CCHIU’ SCUPATURE PE’ STRADE

0

NAPOLI, 4 febbraio 2013 Prosegue la campagna di comunicazione politica di Grande Sud dedicata a Napoli e ai napoletani per le prossime elezioni politiche, intitolata Mo facimme overo.
Dopo il primo manifesto che esortava i napoletani, rigorosamente in napoletano, a svegliarsi votando Grande Sud alle prossime elezioni politiche, stamani Napoli e la Campania si sono svegliate tappezzate di manifesti che recitano: Napule è na carta sporca: cchiu raccolta differenziata, cchiu scupature pe strade. Intervenendo su uno dei temi fondamentali del programma di Grande Sud, il manifesto esorta  più raccolta differenziata col sistema porta a porta e lo spazzamento delle strade inchiodando il Sindaco De Magistris alle sue responsabilità spiega Salvatore Ronghi, capolista al Senato in Campania e ideatore dei manifesti -,che aggiunge: un Sindaco che continua a dire bugie sulla politica dei rifiuti a Napoli, i quali costano un occhio della testa ai cittadini per il trasferimento allestero via mare, mentre la città è sporca, lo spazzamento stradale è inesistente e la raccolta differenziata è utopia, soprattutto nelle zone dove sarebbe doverosa come il centro storico e i Decumani.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.