Quotidiano di informazione campano

GUARDIA COSTIERA DI ISCHIA: I DATI DEL PRIMO “ESODO” DI FINE AGOSTO

RADIO PIAZZA EVENTI DALLA CAPITANERIA DI PORTO

Sono circa 79 mila i passeggeri in arrivo e
partenza registrati dalla Sala Operativa della
Guardia Costiera di Ischia – per tutti i porti
dell’isola – durante lo scorso weekend
(venerdì 23 – domenica 25 agosto). Un
flusso rilevante, che supera di circa 13 mila
passeggeri i numeri registrati nello stesso
periodo dello scorso anno. Il numero di
veicoli ha equiparato, anche per lo scorso
weekend, i dati del 2018 con 3.500 unità in
partenza e 2 mila in arrivo.
Nello specifico, per quanto attiene il porto di Ischia i dati sono stati i seguenti: oltre 50 mila
passeggeri (22 mila in arrivo e 28 mila in partenza) e 3400 automezzi (1400 in arrivo e 2 mila in
partenza).
Lo scorso weekend, ovviamente, è stato caratterizzato da un flusso rilevante di partenze che si
sono concentrate soprattutto nella giornata di domenica 25 agosto e che hanno segnato numeri
record per la stagione. Sono stati infatti oltre 12 mila i passeggeri partiti dal porto di Ischia nella
giornata di domenica (2 mila in più rispetto alla stessa domenica del 2018).
Nonostante il numero rilevante di passeggeri ed auto in partenza, il nuovo sistema di viabilità
portuale ed extra-portuale ha consentito una più fluida gestione degli imbarchi, evitando
così il formarsi di interminabili e costanti file che nel passato hanno reso più difficile gestire le
operazioni di imbarco e sbarco ed hanno causato il blocco della rete viaria. Altro aspetto positivo
del nuovo sistema, che necessita comunque di ulteriori e significativi miglioramenti, è stato
quello di poter meglio gestire l’attesa delle auto destinate all’imbarco a bordo di alcune navi che,
nella giornata di domenica, hanno accumulato ritardo a causa, principalmente, del rilevante
numero di auto e passeggeri in partenza. Si è evitato così che le auto in attesa andassero ad
occupare infruttuosamente la zona di imbarco e le immediate vicinanze.
Nella banchina del porto di Ischia il personale della Guardia Costiera è stato affiancato dai
volontari della Croce Rossa e, nei momenti di maggior affluenza, dalle forze di polizia con
l’obiettivo di rinforzare la cornice di sicurezza durante le operazioni di imbarco e sbarco.
Si segnala infine che, dati i rilevanti numeri registrati in arrivo, le previsioni per il prossimo
weekend lasciano ipotizzare una seconda e rilevante ondata di passeggeri e veicoli in partenza.
OPERAZIONE MARE SICURO 2019
Per quanto attiene le attività di controllo in mare e lungo il litorale, lo scorso weekend è stato
caratterizzato da alcune segnalazioni pervenute da diportisti in difficoltà lungo la costa dell’isola e che
hanno visto il personale della Guardia Costiera intervenire in soccorso con i mezzi navali in servizio di
vigilanza. Numerosi sono stati anche i controlli alle unità da diporto in mare e agli stabilimenti balneari
lungo la costa, a seguito dei quali sono state elevate alcune sanzioni amministrative.RADIO PIAZZA EVENTI

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.