Quotidiano di informazione campano

Ha rianimato la neonata abbandonata l’angelo poliziotto a Villa Literno

0

L’angelo poliziotto Raffaele Santoro  che ha praticato le manovre respiratorie ad Emanuela – la neonata abbandonata a Villa Literno – da sabato mattina la vita è cambiata. «Non faccio che pensare a lei- dice- sento come se fosse mia figlia». Il poliziotto, in forza al posto fisso operativo di Casapesenna, intervenuto la mattina del ritrovamento della bambina, annuncia: «Voglio adottare Emanuela e farò di tutto per poterla avere in casa con me, per poterla crescere insieme a mia moglie e mio figlio».

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.