Quotidiano di informazione campano

“Ho partorito nel letto di casa mentre dormivo, senza dolori”. Storia della nascita di Tommaso

Quando l’auto medica con il dottor Angelo Taglienti a bordo e gli Naomi Ricciardi, Francesca Celenza e Luigi Ferracci sono arrivati nell’abitazione di via Mastruccia hanno trovato il bimbo adagiato sul grembo della madre. Il cordone ombelicale è stato tagliato alle 2.45 della notte tra il 25 ed il 26 agosto. Grande la gioia del personale sanitario e dei genitori. La madre e il bimbo per precauzione sono stati portati in ospedale al ‘Fabrizio Spaziani’ ma entrambi godono di ottima salute.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.