Quotidiano di informazione campano

I Carabinieri della Stazione di Piedimonte Matese arrestano ad un 30enne che minaccia la fitanzata al telefono

Radio piazza cronaca campania

I Carabinieri della Stazione di Piedimonte Matese in quel centro, hanno proceduto all’arresto di un pregiudicato trentenne del luogo, resosi responsabile di atti persecutori ai danni della sua ex fidanzata.
L’indagine, avviata a seguito della denuncia presentata dalla vittima, sottoposta a continui abusi e soprusi soprattutto di natura psicologica da parte del fidanzato, ossessionato dalla gelosia.
Lo stalker non pago del condizionamento a cui aveva sottoposto la vittima, nell’intento criminoso di commettere una “strage” preventivamente annunciata telefonicamente alla vittima, si è armato di un pugnale delle dimensioni di circa 35 cm., dirigendosi verso l’abitazione della stessa.
Il tempestivo intervento dei militari dell’Arma ha consentito di bloccare l’uomo e di disarmarlo.CRONACA CAMPANIA

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.