Quotidiano di informazione campano

I GIOVANI DI ”FREEBACOLI” DENUNCIANO LO STATO DI ABBANDONO IN CUI VERSA L’EX STABILIMENTO BALNEARE PUBBLICO “LIDO AURORA”

GENNARO SAVIO PER RADIO PIAZZA NEWSNegli anni addietro rappresentava un fiore all’occhiello della città

0

Josi Gerardo Della Ragione da anni denuncia in Consiglio comunale l’abbandono della struttura pubblica che i giovani di FreeBacoli se chiamati a governare la città si ripromettono di portare ai vecchi splendori.

Cumuli di sabbia, sedie e lettini di plastica abbandonati e bottiglie di vetro che fanno  brutta mostra di se all’interno di una struttura  fatiscente. Non ci troviamo in una zona degradata  dell’hinterland napoletano ma siamo su uno dei litorali più belli e affascinanti della regione Campania, quello di Miliscola a Bacoli da dove è possibile godere di un panorama a dir poco mozzafiato e dove a fare da sfondo ci sono l’isola d’Ischia e quella di Procida con in primo piano “Terra Murata”. Su questo ampio tratto di spiaggia libera bacolese meta ogni anno di migliaia di bagnanti residenti e turisti, è presente una struttura in muratura che negli anni addietro ospitava lo stabilimento balneare pubblico denominato “Lido Aurora”. Qui il Comune, con proprio personale, offriva a prezzi modici tutti quei servizi necessari a garantire sicurezza e confort ai bagnanti, servizi che ormai da anni  non vengono più garantiti. A denunciarlo, per l’ennesima volta, sono i ragazzi dell’Associazione FreeBacoli attraverso l’attivista Dario Perreca. “Siamo qui – ci ha dichiarato Perreca – a denunciare l’ennesima apertura della stagione balneare 2015 nei pressi di Miliscola all’ex “Lido Aurora ad oggi ancora in uno stato di abbandono totale e di una fatiscenza evidente. Sette anni fa era un fiore all’occhiello per Bacoli in quanto era gestito stesso dal Comune  per il tramite dei lavoratori socialmente utili. L’ex sindaco Antonio Coppola con un investimento di circa sessantamila euro organizzò questo stabilimento balneare offrendo dei servizi a prezzi modici soprattutto per i cittadini bacolesi. E questo è un esempio di gestione di uno di beni del Comune di Bacoli. Josi Gerardo Della Ragione, candidato a Sindaco di FreeBacoli per le elezioni del prossimo 31 maggio, da anni denuncia nel Civico consesso da attivissimo e agguerritissimo Consigliere comunale di opposizione quale è, lo stato di abbandono in cui si trova l’ex “Lido Aurora” che proprio i giovani di Bacoli si propongono di riportare ai vecchi splendori se saranno chiamati ad amministrare la città. “In Consiglio comunale – ci ha dichiarato Josi Gerardo Della Ragione – abbiamo più volte presentato mozioni e interrogazioni per porre la questione all’assise civica perché è uno scandalo lasciare in queste condizioni questo stabile. Ebbene, non abbiamo mai ricevuto risposte e, puntualmente, ad ogni stagione estiva ci ritroviamo con questo scempio che è un’offesa per la città. Da amministratori pubblici e da sindaco di Bacoli noi porteremo realmente l’ex “Lido Aurora” ad una nuova vita con la spiaggia pubblica che possa essere vissuta liberamente dai cittadini che potranno usufruire di servizi con prezzi assolutamente modici. Questo potrà servire anche a portare soldi nelle casse di un Comune, come quello di Bacoli, in cui c’è un fortissimo deficit finanziario”.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.