Quotidiano di informazione campano

I Medici per L’ambiente della Campania aderiscono alla giornata di preghiera e digiuno per la Terra dei Fuochi promossa dai Vescovi di Acerra, Aversa, Caserta e Nola.

MEDICI PER L'AMBIENTE CAMPANIA LA REDAZIONE NEWS

Caserta – I Medici per l’Ambiente della Campania aderiscono alla giornata di Digiuno e Preghiera indetta per il giorno 29 novembre 2018 dai Vescovi di Acerra, Aversa, Caserta e Nola. Prevista la partecipazione accorata dei Medici dei Direttivi della Sezioni Provinciali ISDE corrispondenti alle Diocesi casertane e napoletane. “I DIRETTIVI delle Sezioni ISDE – ha dichiarato Gaetano Rivezzi, coordinatore regionale Isde – sono SOLIDALI con i Vescovi e, sensibili alla difesa del territorio, si uniranno a loro nella preghiera, invitando tutti i nostri soci a digiunare giovedì 29 Novembre prossimo”. “Noi Medici – prosegue la nota del coordinatore – sappiamo quanta sofferenza si coglie in questo territorio quando tentiamo di preservare la nostra Salute da un inquinamento scellerato e collettivo che travalica il nostro stile di vita individuale”. Una possibile stretta correlazione ambiente e salute ci spinge a rimarcare i rischi sanitari dovuti al degrado ambientale e alla privazione sociale e, proprio per questo motivo, riteniamo virtuosa l’ azione delle Diocesi, che si esprime sia nel campo morale che spirituale.

Dr. Gaetano Rivezzi, Presidente Regionale dei Medici per l’Ambiente e Isde Caserta

Dr. Antonio Marfella, Presidente Isde Napoli

Dr. Gennaro Esposito, Presidente Isde ‘Nola-Acerra’ (Napoli)

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.