Quotidiano di informazione campano

Radio libere, Pellegrino (Iv): “Il 28 luglio data celebrativa che affermi principio di libertà di espressione”. Presentata mozioneMANDATO QUESTO RICORDO

MA LA NOSTRA RADUIO ONDE S.PAOLINO,RADIO NOLA CITY E OGGI RADIO ANTENNA CAMPANIA TRASMETTAVAMO SU ONDE MEDIE DAL 1971 50 ANNI FA GRAZIA A SCISCIANO NOTIZIE.

Napoli, 28 Luglio – La celebre e rivoluzionaria Sentenza della Corte Costituzionale del 28 luglio del 1976, fece uscire dalla clandestinità i pionieri dell’etere e fu un fenomeno che caratterizzò, dal punto di vista sociale, culturale e politico, i decenni a venire.

Le Radio libere rivestirono un ruolo fondamentale nella rivolta studentesca e nella lotta alla mafia basti ricordare ‘Radio Aut’ di Peppino Impastato, ucciso dalla mafia nel 1978; ma risolsero anche  problemi territoriali, aiutando i meno abbienti e dando voce a chi faceva fatica ad essere ascoltato.

Esattamente a 45 anni da quella storica sentenza, per celebrare le Radio Libere,  è stata depositata in Consiglio Regionale della Campania una mozione dal Consigliere Regionale Tommaso Pellegrino, Presidente del Gruppo Regionale di Italia Viva.

“Anche nella nostra regione quella  delle Radio libere, è stata una importante stagione di libertà di pensiero. Celebre fu l’intervista a Papa Karol Wojtyla, che Tonino Luppino, giovane direttore di Radio Sapri, riuscì a realizzare nel 1979, dopo appena tre mesi di Pontificato, al termine di un’udienza generale.

La mozione intende indicare la necessità che tutto lo straordinario lavoro in difesa della libertà di pensiero e di espressione venga riconosciuto – ha precisato il Consigliere Pellegrino. Ho ritenuto opportuno chiedere al Consiglio della Regione Campania  che si promuovano iniziative tese alla valorizzazione delle Radio libere nella nostra regione oltre a  istituire una data celebrativa che cada proprio il  28 luglio, data particolarmente importante per la radiofonia, in quanto si ricorda la storica sentenza della Corte Costituzionale che legittimò la possibilità di trasmissioni radiofoniche, liberalizzando l’etere, chiudendo la stagione del monopolio radiofonico”, ha concluso il Consigliere Regionale Tommaso Pellegrino.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.

LA GAZZETTA CAMPANA NEWS

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.