Quotidiano di informazione campano

Ieri a Napoli nella pigna secca una donna muore per lo scoppia della casa che volevano sfrattare con i due figli

CRONACA La deflagrazione provocata da una bombola a gas. erano le 11,30

Ieri a Napoli una donna e’ morta  e i suoi due figli sono rimasti feriti gravemente in un’ avvenuta un esplosione per una bombola di gas , intorno alle 11.30 i. A quanto si apprende, nell’appartamento di Via Don Minzoni 6 dove è esplosa la bombola ieri in programma lo sfratto.  La vittima ha 52 anni,  uno dei due figli feriti è in è ricoverato in ospedale in ‘codice rosso’. Sul posto i vigili del fuoco. Si sta, inoltre, verificando la staticità dell’edificio coinvolto dall’esplosione  che è stato evacuato a scopo preacuzionale.

Uno dei figli gia aveva accennato a qualcosa di brutto perche’ non volevano andare via  La gente del quartiere popolare  riferisce di un forte malumore espresso nei giorni scorsi da uno dei due figli della donna deceduta nella deflagrazione, il quale avrebbe manifestato la volontà di non voler lasciare l’abitazione. Avrebbe minacciato anche di dar fuoco all’appartamento nel caso fosse stato eseguito lo sgombero. E lo avrebbe detto di nuovo oggi nuovo davanti all’ufficiale giudiziario che intorno alle 11,30 ha tranquillizzato la famiglia e ha deciso di aspettare ancora prima di dare corso al provvedimento e si è allontanato. Poco dopo, l’esplosione.adesso dopo un morto e feriti il comune cerca di trovare una casa per i giovani che sono rimasti senza la mamma ,sempre dopo questa e L’italia cronaca la gazzetta campana

 

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.