Quotidiano di informazione campano

Il Baccalà principe della tavola, cena spettacolo a “La Via delle Taverne”

0

 

La Via delle Taverne, ristorante in Atripalda (AV), ospiterà una nuova serata a tema dedicata a un alimento entrato a far parte da lungo tempo della tradizione culinaria del nostro Paese: il baccalà. Questo pregiato prodotto ittico ha una storia antica, così come nobile e antica è la cucina da sempre proposta dal ristorante del patron Francesco Pedace, specializzato nella realizzazione di piatti e ricette del Settecento borbonico. Il baccalà arrivò per la prima volta in Italia nel 1432, quando una spedizi

one guidata dal capitano veneziano Pietro Querini (o Guerini), naufragò sulle sponde dell’isola di Rost, una delle isole più sperdute della Norvegia. Per il ritorno in patria, il capitano Guerini decise di portare con sé un po del pesce secco che ai Norvegesi piaceva tanto e che avevano in abbondanza: il baccalà appunto. Il successo di questa nuova pietanza fu immediato, sia per il buon sapore che la caratterizza, sia perché era meno costosa e di più facile conservazione rispetto ai pesci locali. Da allora il baccalà, preparato da solo o come ingrediente di più elaborate preparazioni, si diffuse in tutta Italia, divenendo uno dei cibi più apprezzati nella Penisola. La Via delle Taverne in ossequio a un alimento divenuto principe della tradizione culinaria italiana, presente sulle nostre tavole soprattutto in occasione di feste e ricorrenze, ha scelto di dedicargli una Cena Spettacolo di cui sarà protagonista assoluto. La serata sarà animata dalla Compagna Teatrale Linguaggi trasversali di Franco Scotto. Il menù prevede come antipasto verza ripiena di cous cous e baccalà in brodo, paccheri al baccalà per primo piatto e per secondo piatto un imperdibile tris di baccalà composta da baccalà su purea di patate e broccoli, baccalà su purea di patate al nero di seppia e baccalà su purea di patate alla zucca. A chiudere la cena un dolce speciale: cannoli con crema di baccalà. Il tutto sarà accompagnato dal Greco di Tufo della Cantina Giovanni Molettieri.
Costo della cena a persona: 40.00; per i soci dellAssociazione Spaghetti Italiani il costo è di 36.00
Indispensabile la prenotazione.
Nome evento: Cena Spettacolo Il Baccalà principe della tavola
Tipologia Evento: Cena Spettacolo
Data: venerdì 16 novembre 2012
Ora: 20.00

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.