Quotidiano di informazione campano

Il Lausdomini C5 incappa nella seconda sconfitta stagionale

La doppietta di Chierchia – maiuscola la sua prova! – riporta le sorti dell’incontro sul 4 pari, ma il Lausdomini dimostra ancora una volta di non saper fare tesoro degli aspetti favorevoli della gara.

0

Dopo la splendida prova disputata al Pala Aliperti nel turno precedente contro Procida, la compagine mariglianese commette inspiegabili indecisioni che portano alla seconda evitabilissima sconfitta della stagione.

Il mal di trasferta, quindi, si presenta nel modo imprevisto per il Lasdomini C5, anche a Frattamaggiore, dove la compagine del presidente Dino Manna era di scena per la quinta giornata del campionato di Serie D – girone D – di calcio a 5.

I giocatori di mister Moccia, dopo un inizio promettente, si lasciano sorprendere dagli avversari, subendo un micidiale uno/due.

Valerio Esposito accorcia le distanze, ma a complicare le cose ci pensa l’arbitro, che s’inventa un calcio di rigore che porta i padroni di casa sul 3 a 1 a chiusura di tempo.

Alla ripresa dei giochi gli ospiti riducono lo svantaggio ancora con Valerio Esposito, prima che gli ennesimi errori difensivi portino sul 4 a 2.

La doppietta di Chierchia – maiuscola la sua prova! – riporta le sorti dell’incontro in parità, ma il Lausdomini dimostra ancora una volta di non saper fare tesoro degli aspetti favorevoli della gara – ci riferiamo a una superiorità numerica! – e subisce un doppio K.O. che inchioda il risultato finale sul definitivo 6 a 4.

Furioso l’entuorage del presidente Dino Manna che, comunque, dovrà cercare le cause dei frequenti cali di tensione degli atleti in campo che risultano determinanti ai fini del risultato e della classifica

Il passo falso allontana dalla vetta, ma il campionato è lungo e ci sarà tempo per recuperare. Ma per questo c’è bisogno di determinazione, grinta e volontà, oltre che doti tecniche ed atletiche, indubbie nel roster affidato a mister Moccia, il cui compito imminente sarà quello di ricompattare le fila in prospettiva della prossima partita con avversario il Capri, per rialzare la testa.

Rabbia agonistica, ragazzi. E fame di vittorie!

Frattese – Lausdomini C/5: 6 – 4

Lausdomini: Liquori; Chierchia (2); La Gatta; Canò; Maina; Capasso; Medugno; Mugnolo; Esposito (2); Longobardi; Carpino. Allenatore: Moccia.

a cura di Mauro Romano

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.