Quotidiano di informazione campano

Il matrimonio per procura della LollobrigidaUna pensionata spagnola smentisce la storia

0

La signora Maria Pilar Guimera GabilondoLa signora Maria Pilar Guimera Gabilondo Nuova puntata sul matrimonio contratto a sua insaputa da Gina Lollobrigida. Qualche giorno fa l’attrice aveva denunciato di essere stata truffata dal suo ex compagno Javier Rigau y Rafols e di aver scoperto di essersi sposata per procura. Venerdì scorso il Daily Telegraph ha pubblicato unintervista con Maria Pilar Guimera Gabilondo, la donna che avrebbe rappresentato l’indimenticabile interprete di «Pane, amore e fantasia» alle nozze del 2010. Rintracciata nella sua casa di Barcellona, la pensionata settantaduenne non solo conferma che la Lollo le avrebbe chiesto di sostituirla durante la cerimonia nuziale, ma afferma di aver anche accompagnato l’attrice e il suo ex compagno dal notaio per firmare i documenti legali.

AMICA DI VECCHIA DATA – La signora Guimera spiega di essere un’amica di vecchia data della famiglia di Javier e di conoscere molto bene Gina Lollobrigida: «Mi ha chiesto di sostituirla in chiesa perché voleva tenere il matrimonio segreto e lontani i giornalisti – ha dichiarato al quotidiano londinese la pensionata – Mi ricordo che il prete ha scherzato dicendo che avrebbe preferito che la vera Gina Lollobrigida fosse lì perché quando era adolescente s’innamorò perdutamente di lei dopo averla vista in un film». La settantaduenne sostiene anche che alle nozze erano presenti solo sette persone: «Certo che ho pensato che fosse strano che non volesse partecipare al suo matrimonio – continua la spagnola – Ma se una donna come lei ti chiede una cortesia del genere, tu non puoi dire no». Infine mostra un paio di foto con La Lollobrigida. Nella prima l’attrice compare accanto alla pensionata, mentre nella seconda c’è una dedica firmata dalla stessa Lollobrigida: «A Pilar, la aporedata (la rappresentante), con molta simpatia. Gina Lollobrigida».

FRODE ORRIBILE E VOLGARE – Contattata a Roma dal quotidiano britannico, la Lollobrigida dichiara di non conoscere nessuna signora Guimera e ribadisce di essere vittima di «una frode orribile e volgare». L’attrice sostiene che il suo ex compagno le avrebbe fatto firmare con l’inganno una procura e poi avrebbe organizzato il matrimonio segreto senza il suo consenso con il solo fine di ereditare le sue ricchezze. Inoltre l’ottantacinquenne afferma che tutte le persone che hanno partecipato a questa truffa saranno assicurate alla giustizia. Sulla storia della foto commenta: «Spedisco migliaia dimmagini. Faccio sempre tante foto in strada con la gente che quasi svengo. È possibile che abbia incontrato questa persona per breve tempo, ma non ricordo di aver fatto una foto con lei». Da parte sua la signora Guimera ribadisce di conoscere bene l’attrice: «L’ho incontrata tante volte quando veniva in Spagna a trovare Javier. Mi meraviglio che adesso affermi di non conoscermi e di non sapere nulla del matrimonio».

Francesco Tortora

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.