Quotidiano di informazione campano

Il meteo oggi 1 febbraio 2016

Primo peggioramento del mese di FEBBRAIO, ecco l'ANALISI: maltempo da NORD a SUD a metà SETTIMANA

0

La situazione meteo, nel corso della prima settimana di Febbraio, è destinata a cambiare: dopo diversi giorni dominati dall’alta pressione, correnti gelidi provenienti da Nord investiranno la nostra penisola.
A causa della resistenza dell’alta pressione, l’ingresso dell’aria fredda appare meno incisivo e diretto rispetto ai precedenti aggiornamenti: un primo nucleo di aria relativamente freddainteresserà l’Italia tra il 3 e il 5 febbraio, portando un debole peggioramento in particolare sui rilievi alpini e sulle regioni Centro Settentrionali. Mancano ancora un po’ di giorni e la lotta si annuncia serrata tra l’alta pressione e il fronte nordatlantico, ma questo potrebbe essere deviato più verso Est e interessare in modo marginale l’Italia.
MERCOLEDI’ 3 – La perturbazione potrebbe colpire i settori alpini e poi in maniera piuttosto ridimensionata le aree adriatiche e appenniniche centro-meridionali: nella giornata di Mercoledì 3 avremo piogge di debole- moderata intensità anche su Liguria, Toscana, e al Nordest. Temperature in generale calo sul Paese, più sensibile su Alpi, Prealpi, al Nordest e sul medio e alto Adriatico.Locali nevicate a bassa quota, sulle Prealpi centro-orientali con neve a quote di alta collina o medie, e qualche pioggia sul medio Adriatico e Centrosud Appennino, qui con fiocchi a 1200 m.
GIOVEDI’ 4 – Nel corso della giornata di Giovedì tende a migliorare ovunque al nord grazie all’ingresso della Tramontana: cielo perlopiù sereno o locali velature, il maltempo si sposta sulle regioni meridionali con piogge su Calabria e Sicilia. Neve sopra i 750 metri. Seguite costantemente i nostri aggiornamenti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.