Quotidiano di informazione campano

IL TELEFONO AZZURRO 2012

0

La Scuola dInfanzia e la Scuola Primaria del 1° Circolo didattico di Saviano, il giorno 17 Novembre 2012, mediante uniniziativa benefica, hanno acceso le candele del Telefono Azzurro. Quest Ente morale, nato con lobiettivo di aiutare i bambini nei pericoli e nelle insidie della società e di sostenerli nei loro diritti, cerca di farli crescere nellamore e nella legalità. LAssociazione, fondata a Bologna, si propone il compito di dialogare con adulti, famiglie, insegnanti ed educatori, che rilevano situazione di disagio e vogliono capire come intervenire verso i bambini coinvolti. Il 114 è il numero al quale rivolgersi tutte le volte che un bambino è in pericolo. Il servizio è attivo 24 ore su 24, sette giorni su sette ed è promosso dal Dipartimento per le Pari Opportunità. Qualsiasi persona può chiamare per denunciare unemergenza che coinvolge un bambino per segnalare immagini, messaggi e dialoghi che possono nuocere ai ragazzi. Un bambino su quattro è vittima di violenza, pedofilia, lavoro minorile, bullismo, solitudine, il Telefono Azzurro è al servizio dei ragazzi in difficoltà. Per la ricorrenza della Giornata del Diritto del Bambino, il personale della Scuola di Saviano, ha collaborato, come sempre, a questa iniziativa di solidarietà, allestendo sullo scalone principale dellEdificio Scolastico M. di Piemonte  di via Roma, un punto vendita di candele Azzurre. Infatti nella mattinata  del 17 Novembre, durante lingresso degli alunni a scuola, alcuni Insegnanti con una rappresentanza di Alunni si sono prodigati per la distribuzione di queste candele simboliche e molti genitori, le hanno acquistate con piacere, consapevoli, che la quota spesa sarebbe andata devoluta per una nobile causa.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.