Quotidiano di informazione campano

Immacolata: boom turisti a Napoli e a Pompei

Radio piazza eventi Successo per mostre.De Magistris, numeri positivi per l'economia

0

NAPOLI, ieri Alberghi esauriti, 65.000 passeggeri arrivati all’aeroporto di Capodichino, un lungo fiume di turisti e napoletani a godersi i presepi di San Gregorio Armeno. Si apre con un pienone il ponte dell’Immacolata a Napoli, città che continua ad attrarre turisti anche nel 2016 dopo un 2015 già positivo. Moltissimi i turisti che hanno affollato già in questa prima giornata del lungo ponte dell’Immacolata il Museo di Capodimonte, dove in questo periodo è in mostra oltre alle collezioni stabili, “La donna con il liuto” di Vermeer, ma anche la basilica di Santa Maria Maggiore a Pietrasanta, dove è partita la mostra “I tesori nascosti, Tino da Camaino, Caravaggio, Gemito”. Un vero e proprio fiume umano ha invaso sin dalla mattina i Decumani e in particolare San Gregorio Armeno, la strada dei presepi che tiene viva la tradizione settecentesca a Napoli, ma anche gli altri siti più celebri, come il Cristo Velato. “Un boom di turisti che – sottolinea il sindaco Luigi de Magistris – significa anche più posti di lavoro”.cronaca campania radio piazza news

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.