Quotidiano di informazione campano

Immigrati: Renzi, no forzature Nessuna tensione con Parigi

0

Milano, 22 giugno  Rendez-vous all’Expo per allentare il nodo Ventimiglia. Matteo Renzi e Francois Hollande tentano di cambiare approccio sulla questione immigrati e si sidedono a tavola – tra i commensali anche Umberto Eco – per dipanare la querelle che paralizza la diplomazia europea. “Serve un approccio non muscolare. Il tema degli immigrati non si affronta dicendo che e’ il problema di un solo Paese. Su questo c’e’ identita’ di vedute tra Francia e Italia” dice Renzi durante la conferenza stampa assieme al presidente francese. “Oggi dobbiamo prendere atto che l’accordo di Dublino e’ quanto di piu’ negativo per l’Italia. Con la Francia, comunque, non c’e’ stata tensione”. “Dopo le parole di Hollande su solidarieta’ e responsabilita’ sono ottimista circa la possibilita’ di arrivare ad un accordo”. “Giovedi’ mattina alle otto convochero’ i presidenti di regione perche’ sul tema degli immigrati non voglio polemiche o divisioni”. Hollande, trovare soluzione per dignita’ persone “Il tema del prossimo consiglio europei dovra’ essere dire quello che ogni paese puo’ fare perche’ si agisca in maniera umana, rispettosa delle dignita’ delle persone” gli fa eco Hollande

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.