Quotidiano di informazione campano

In 700 in marcia per la bonifica della vasca Pianillo e Fornillo

0

Hanno sfilato con cartelli e striscioni di protesta, sulla bocca mascherine per coprirsi dalle esalazioni che i liquami della vasca Pianillo e Fornillo emanavano. Son gli oltre 700 cittadini che si sono dati appuntamento in città per una fiaccolata di indignazione. Con fiaccole e in silenzio, ma animati da rabbia e delusione i residenti del quartiere che convivono ogni giorno con due bombe ecologiche hanno gridato “basta”. “La classe politica ci ha ascoltati e non ha cercato di risolvere concretamente il problema delle fogne e delle vasche – ha tuonato il sindaco Leo Annunziata – la classe politica si lamenta perché è screditata ma nel momento in cui finge di ascoltare i problemi dei cittadini è giusto che venga screditata dagli stessi, all’interno delle istituzioni bisogna esserci ma con responsabilità”.

“Abbiamo ascoltato le inutili promesse delle istituzioni regionali e da Arcadis, ma oggi grazie ai cittadini, al comitato “La voce del Fornillo” abbiamo deciso di dare vita a questo primo momento di indignazione da parte di noi poggiomarinesi e siamo indignati ancora di più: poiché abbiamo ufficialmente inviato tutti i rappresentanti dei partiti eletti nel Collegio di Campania 1, tutti i rappresentati regionali che qui sono latitanti, Poggiomarino non li giustifica, non hanno scuse, si dice sempre di mettere da parte i colori partitici e le appartenenze ed è giusto”. ” Noi avevamo chiesto una presenza come rappresentanti dello Stato, lo Stato non può eternamente tradire i suoi cittadini perché li trasforma in sudditi e noi oggi iniziamo un percorso che rompe con i normali canali politici amministrativi: si deve creare unità quando i problemi sono grossi, ed è quello che ha chiesto il Presidente della Repubblica, noi abbiamo lanciato un appello unitario ma non è stato raccolto, Poggiomarino non dimentica

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.