Quotidiano di informazione campano

INAUGURATA LA NUOVA SEDE DI FREEBACOLI, JOSI GERARDO DELLA RAGIONE PRONTO PER RINDOSSARE LA FASCIA TRICOLORE DI PRIMO CITTADINO: “HASTA LA VICTORIA PER RIPRENDERE IL PERCORSO DI RINASCITA SOCIALE DI BACOLI”

GENNARO SAVIO-Elezioni in primavera dopo la caduta dell’Amministrazione comunale

0

In questi giorni a Bacoli è stata inaugurata la nuova sede di FreeBacoli, l’associazione politica e culturale attiva sul territorio da ben otto anni e che nel 2015 ha visto  eletto sindaco il giovane Josi Gerardo Della Ragione, primo cittadino  momentaneamente decaduto a causa del tradimento di cinque consiglieri di maggioranza che in combutta con quelli del centrodestra lo hanno sfiduciato nello scorso mese di luglio. La nuova sede che ospiterà quotidianamente mostre, convegni e cineforum, si trova a pochi passi dal Colombario, all’incrocio con viale Vanvitelli e via Virgilio, in uno spazio raggiungibile in pochissimi minuti da qualsiasi frazione comunale. Le mura degli spazi interni sono illuminate dai colori della pace impressi sulle pareti dalle mani di tanti attivisti giovani e meno giovani che da sempre portano avanti battaglie politiche e sociali a difesa degli interessi collettivi. Centinaia  sono stati i cittadini bacolesi che sono giunti nella nuova sede per l’inaugurazione nel corso della quale il candidato sindaco Josi Gerardo Della Ragione ha praticamente aperto la campagna elettorale per le elezioni che si terranno in città nella primavera del 2017. Intanto in queste ore alla presenza di oltre trecento cittadini è stato presentato il calendario 2017 di FreeBacoli. Un calendario in cui sono sintetizzati i risultati ottenuti dal sindaco Della Ragione nel corso dei suoi dodici mesi di governo come l’ampliamento delle spiagge libere, l’apertura di importanti siti archeologici chiusi da oltre quindici anni, l’apertura alla pubblica fruizione di Villa Ferretti da anni requisita alla camorra, l’istituzione di 230 posti barca gratuiti per i residenti, accesso libero per le famiglie con basso reddito presso i lidi militari, sport gratuito nelle  società sportive locali dei bambini di famiglie  a basso reddito, istituzione dei Consigli di quartiere e indizione di assemblee popolari per la redazione del Piano Urbanistico Comunale e l’inaugurazione del primo parco giochi per bambini tanto per citare solo alcuni dei tanti obiettivi raggiunti e quelli che saranno centrati nel momento in cui a breve saranno chiamati nuovamente ad amministrare la città.

 

screenhunter_2962-dec-18-14-38

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.