Quotidiano di informazione campano

Incendi, Donadio: droni contro piromani dei Lattari La presidente del gruppo «Oltre»: «Esercito nel parco del Vesuvio»

0
  1. ANTONIO ABATE – «Droni ed Esercito contro gli incendi sui Monti Lattari e nel Parco Nazionale del Vesuvio».

La proposta è dell’ex consigliera comunale di Sant’Antonio Abate e leader del gruppo «Oltre», Donatella Donadio.

«Decine di roghi dolosi hanno messo in ginocchio una delle aree naturali più belle del nostro Paese – dichiara – costringendo a interventi straordinari sia i vigili del fuoco, ai quali vanno tutti i ringraziamenti del caso, sia gli addetti e le addette della Protezione civile».

«Dopo le riunioni tecniche e le dichiarazioni di buoni intenti che arrivano dalle Istituzioni – continua – bisogna passare dalle parole ai fatti. I Monti Lattari e l’area del cono del nostro vulcano sono perimetri sensibilissimi che non possono essere lasciati alla mercé di piromani e criminali».

«La Regione Campania e la Prefettura accelerino gli iter per l’invio dei soldati a presidio del territorio e per l’utilizzo dei droni contro gli autori dei disastri boschivi che minacciano centinaia di ettari di macchia mediterranea – ha concluso –. Non vogliamo “militarizzare” le nostre terre, ma è giusto chiedere aiuto se ci si trova in difficoltà. E l’estate, da troppi anni, purtroppo, è il momento in cui le nostre bellezze naturali rischiano di più».

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.