Quotidiano di informazione campano

Incidente Fiorello: lo showman torna a casa

0

Rosario Fiorello è tornato a casa dopo il ricovero nell’ospedale Gemelli di Roma. Era stato ricoverato in terapia intensiva a seguito dell’incidente del 3 marzo a bordo della sua Vespa. 

Fiorello è stato sottoposto ad esami diagnostici che “hanno evidenziato il fisiologico riassorbimento della lesione emorragica post traumatica – recita la nota del policlinico Gemelli- e la naturale evoluzione dell’ematoma del muscolo trapezio destro. La ferita lacero contusa frontale destra verra’ medicata giornalmente fino alla rimozione dei punti di sutura, che non avverra’ prima di 7 giorni”. 

Su espressa volontà del paziente di tornare casa e affrontare la convalescenza in un contesto familiare, lo showman è stato dimesso e verrà sottoposto a un’assistenza domiciliare protetta in cui verra’ continuamente monitorato dall’equipe di Neurochirurgia del Policlinico Gemelli. Vista la sua condizione psicologica ancora molto provata, i medici del policlinico hanno pensato che in un contesto familiare potesse recuperare meglio la sua guarigione.

L’INCIDENTE- L’incidente era avvenuto in Via Della Camilluccia lo scorso 3 marzo quando lo showman, a bordo della sua Vespa, aveva investito un 73enne. Il comico e l’anziano erano entrambi trasportati al reparto politrauma del Policlinico Universitario Gemelli per essere medicati.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.