Quotidiano di informazione campano

Infuria la polemica politica. Un manifesto – per la prima volta sottoscritto da tutte le opposizioni cittadine, sia quelle del Tavolo dell’alternativa del centrosinistra che quelle raccolte attorno alle liste Ambrosio – chiede le dimissioni della giunta B

0

ADESSO DIMISSIONI<?xml:namespace prefix = o ns = “urn:schemas-microsoft-com:office:office” />

Per evitare guai peggiori, per restituire serenità alla città

 

La gestione delle finanze pubbliche da parte della maggioranza di centrodestra è stata fallimentare sotto ogni punto di vista.

Gli stessi revisori contabili, che hanno chiesto al consiglio comunale di provvedere nei confronti dei dirigenti inadempienti, ci dicono che i bilanci approvati fin qui non sono per niente affidabili e mostrano molti dubbi sulla tenuta dei conti pubblici.

 

Inoltre, oggi ci ritroviamo una macchina amministrativa paralizzata, priva persino di adeguato numero di personale dirigenziale, incapace di trovare il bandolo della matassa e di governare la città come essa meriterebbe.

Davanti allincapacità dellamministrazione comunale (che si muove in un contesto di indagini della magistratura, frizioni politiche e defezioni) di garantire persino lordinaria amministrazione, le opposizioni hanno giustamente messo a disposizione il proprio mandato per consentire un percorso nuovo, in grado di dare chiarezza ai cittadini e garantire la gestione ordinaria della macchina amministrativa, così da evitare un commissariamento dallalto che tornerebbe a bloccare a tempo indefinito la normale vita democratica della città.

La maggioranza e la giunta Biancardi non avrebbero dovuto continuare a fare finta di nulla. Rifiutando invece lofferta dellopposizione, il Sindaco e la sua maggioranza si stanno assumendo la responsabilità di trovare soluzioni che non sono assolutamente alla loro portata!

Chi ha governato male adesso deve fare un passo indietro per il bene della città.

 

Non c’è più tempo. Le dimissioni della giunta e dellintero consiglio comunale sono lunico segnale di serenità e responsabilità che la città si aspetta prima delle elezioni della prossima primavera.

 

Associazione ACCAN

Centro democratico

Città Viva

Etica e politica

La Festa dei folli – Ass. ARCI

Lista civica PER Nola

Nola ai nolani

Officine nolane

Partito Democratico

Partito Socialista

Progetto civico per Nola

Sinistra Ecologia e Libertà area nolana

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.